Pollo al Curry

 

foto dal sito PourFemme

 

Ciao! E’ tanto tempo che non scrivo qualche ricetta, così ho pensato di lasciarvi questa: semplicissima e molto carina e veloce anche per un invito a cena dell’ultimo minuto!
POLLO AL CURRY
Tagliare a pezzettini alcune fette di petto di pollo (in quantità naturalemente variabile, ma se avete gente ed è piatto unico almeno un paio di fettine a testa) e passarli poi nella farina.
Far soffiggere leggermente una cipolla con l’olio in una padella capiente, quando la cipolla inizia a “sfrigolare” aggiungere i bocconcini infarinati e farli saltare con la cipolla due minuti.
Nel frattempo, diluire un cucchiaio di Curry in un bicchiere d’acqua e aggiungerlo al pollo dopo averlo fatto saltare con la cipolla.
Ripetere questa operazione due volte (Curry e acqua), salare e poi lasciare cuocere a fuoco moderato fintanto che il pollo non sarà pronto (in totale circa una mezz’oretta).
Se vi sembra che il Curry non si senta molto aggiungetene pure durante la cottura.
Aggiungere infine un pò di panna gli ultimi due minuti di cottura.
Questo piatto va servito accompagnandolo con del riso Basmati bianco, che dovrete solamente far bollire in acqua salata.
Sicuramente vi piacerà! Ovvio che in giro troverete delle ricette fantastiche per fare il pollo al Curry, questa è molto casalinga, ma piace sempre a tutti (a meno che non mentano spudoratamente….)-
Baci a tutti e buon appetito!

Rispondi

Contenuto non disponibile
Consenti i cookie cliccando su "Accetta" nel banner"

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi